Sono Matteo Zauli e ho fondato, insieme alle mie sorelle, a Faenza nel 2002 un museo dedicato a nostro padre Carlo, scultore ceramista noto in tutto il mondo, scomparso quello stesso anno.
Da allora questo luogo non ha mai smesso di essere un vivacissimo centro aggregatore per la nostra città e un punto di riferimento in Italia per la ceramica contemporanea.
L’alluvione del 16 maggio ha devastato cantine, piano terra, e giardino, tutti spazi adibiti a esposizioni, eventi e laboratori. Sono state distrutte numerose opere della nostra collezione, e si sono danneggiati impianti e strutture. Saranno indispensabili ingenti lavori di restauro specializzato.
Su esortazione di tantissimi amici, collezionisti, artisti e colleghi abbiamo avviato questa raccolta fondi per coinvolgere chiunque lo desideri alla rinascita di questo luogo unico.

Grazie!

A questo LINK il video realizzato da Riccardo Calamandrei per raccontare quello che sta succedendo al Museo Carlo Zauli.

 

FAI UNA DONAZIONE A QUESTO LINK: 

https://gofund.me/51e5a625