Puoi visionare l’intera collezione su Flickr.

 

Il museo conserva una collezione di opere realizzate all’interno dei propri laboratori, costruita in questi anni attraverso gli incontri con gli artisti contemporanei e il materiale della tradizione locale, la ceramica.

Nata nel 2004 con la donazione di Mathieu Mercier, è andata espandendosi ogni anno con nomi altrettanto prestigiosi, ma anche con pezzi di giovani artisti, ed è in continuo divenire, in un insieme di lavori estremamente eterogenei, a testimoniare la versatilità che anche un materiale così tradizionale come la ceramica acquista nell’incontro con la contemporaneità.

Fanno parte della collezione i lavori di:

Yuri Ancarani, Anemoi, Salvatore Arancio, Sergia Avveduti, Marco Basta/Alessandro Di Pietro/Michele Gabriele/Andrea Romano/Jonathan Vivacqua, Massimo Bartolini, Lorenza Boisi, Giulia Bonora, Chiara Camoni, Pierpaolo Campanini, Gianni Caravaggio, Arianna Carossa, David Casini, T-Yong Chung, Lorenzo Commisso, Giulia Dal Monte e Isabela Benavides, Natascia Fenoglio e Patrick Tuttofuoco, Christian Frosi e Diego Perrone, Alberto Garutti, Giovanni Giaretta, Francesco Gennari, Emma Hart, Eva Marisaldi, Simon Mc Grath, Mathieu Mercier, Maurizio Mercuri, Luca Monterastelli, Jonathan Monk, Caterina Morigi, Ornaghi & Prestinari, Chiara Pergola, Reut Rabuah e Rani Gilat, Marco Samorè, Daniel Silver, Luca Trevisani, Davide Valenti, Daniele Veronesi, Sislej Xhafa, Shafei Xia, Italo Zuffi.

 

Per ragioni di spazio la collezione e’ allestita ed esposta al pubblico solo in parte.