Tornano I Lunedì del Contemporaneo

0 Posted by - 1 Novembre 2010 - conferenze, Didattica
I Lunedì del Contemporaneo
IV edizione: Avventure nello spazio dell’arte
in collaborazione con
Associazione Amici della Ceramica e del Mic
PROGRAMMA 2010
  • 22 novembre
Christian FROSI, Diego PERRONE
incontro con performance
  • 29 novembre
T-Yong CHUNG, Chiara PERGOLA, Daniele VERONESI
incontro e presentazione delle opere realizzate con gli studenti ISA
  • 6 dicembre
MARS / Lorenza BOISI, Gaia CARBONI, Dacia MANTO
incontro
Nel 2006 è nato il progetto di un ciclo di conferenze al Museo Carlo Zauli intitolato “I lunedì del Contemporaneo”, ideato da Matteo Zauli nella chiara volontà di legare l’identità del nostro territorio al mondo, alle atmosfere, ai contenuti dell’arte contemporanea. Partendo dalla considerazione che l’arte sia uno strumento per interpretare l’individualità e il sistema sociale nel quale viviamo, il progetto vuole offrire una chiave di lettura per interpretare e comprendere alcuni dei più significativi movimenti artistici del nostro tempo. Nell’arco degli incontri passati si sono affrontate tematiche relative all’arte contemporanea, passando da interventi di taglio storico a quelli con implicazioni economico-sociali. Nella passate edizioni sono stati nostri ospiti artisti come Alberto Garutti e Luigi Ontani, galleristi come Massimo Minini e curatori come Silvia Evangelisti, docenti come Piergluigi Sacco e Fabriano Fabbri, oltre a giovani talenti e a imprenditori del territorio.
Il titolo degli appuntamenti 2010, Avventure nello spazio dell’arte, si riferisce chiaramente a come la rassegna rappresenti un viaggio tra alcuni luoghi e progetti gestiti con molta originalità, in modo autonomo e spesso periferico, dunque con estrema esiguità di risorse e prospettive dimostrando, come scrivono Frosi e Perrone “quanto sia tutt’ora ambiguo e pericoloso dedicarsi alla cultura in Italia”. Tutti i relatori invitati saranno artisti protagonisti di esperienze a volte parallele al proprio percorso più caratteristico, che in tal modo sveleranno un diverso aspetto della propria ricerca.
La rassegna rientra fra gli eventi C/off del festival dell’arte Contemporanea, che da quest’anno si estendono dai tre giorni del festival a una programmazione annuale legata a tutte le migliori energie creative della città.
Il ciclo inaugura il 22 novembre con Christian Frosi e Diego Perrone. I due artisti presenteranno l’ultima parte del progetto Eroina, iniziato con l’idea di partire alla ricerca di “spazi vivi” in giro per l’Italia in auto. Anche il Museo Zauli è stato tappa di questa viaggio. Frosi e Perrone torneranno a Faenza per incontrare il pubblico presentando una sorta di performance live.
L’appuntamento successivo è con i giovani artisti T-Yong Chung, Chiara Pergola, Daniele Veronesi in conversazione con Matteo Zauli. Ospiti della stagione di workshop 2010 al museo, parleranno della loro esperienza nell’incontro con la ceramica e con gli studenti che a Faenza li hanno supportati nella produzione dei pezzi, che per quella sera saranno esposti nelle sale del Museo Zauli.
Si conclude il ciclo con Lorenza Boisi, Gaia Carboni e Dacia Manto. Le tre artiste spiegheranno al pubblico cosa è uno spazio autogestito per artisti, parlando di MARS – Milano Artist Run Space, dal punto di vista dell’ideatrice, Boisi, e di due artiste del nostro territorio, Carboni e Manto, che hanno preso parte al progetto e tuttora collaborano all’iniziativa.
dalle ore 21,00 / ingresso gratuito