Ieri, lunedi 16 giugno 2008 alle ore 15,00 al MOMAT, Museo Nazionale d’Arte Moderna di Tokyo si è inaugurata la terza tappa della mostra itinerante “Carlo Zauli: a Retrospective”. Oltre alle autorità locali, erano presenti il sindaco di Faenza, Claudio Casadio, e altri rappresentanti del Comune di Faenza, che insieme al Museo Zauli ha co-organizzato l’evento, Matteo Zauli, direttore del museo e le altre due figlie dell’artista, Laura e Monica Zauli. La vernice, che ha riscosso un grande successo con oltre 300 presenze, ha preceduto l’apertura di oggi della mostra al pubblico, che si concluderà il 2 agosto.
La personale antologica, formata da 140 opere dell’artista, provenienti per lo più dal Museo Carlo Zauli di Faenza, è già stata presentata ai Musei d’Arte Moderna di Kyoto e di Gifu. La quarta ed ultima tappa avrà luogo presso l’Hagi Uragami Museum nel settembre 2008